20 giu 2011

IN THE SECRET GARDEN - Inaugurazione 11-12 giugno 2011

Confrontarsi con se stessi, con gli altri... dopo essersi confrontati con la materia.
Perchè la ceramica è soprattutto questo: una grande sfida, che parte dal profondo, dal desiderio di dare forma alle idee, al mondo visibile e invisibile, trasformando quindi un'emozione o un pensiero astratto in qualcosa di concreto...
Questo è stato per Jasmine Pignatelli, Antonio Grieco e Sabine Pagliarulo che hanno esposto i loro lavori ispirati ai segni della Natura in questo angolo di Giardino, nella Serra Francese dell'Orto Botanico di Roma. 
Al curatore (la sottoscritta in questo caso :-) il piacere di armonizzare il tutto...


Bagatelle di S. Pagliarulo

Fiori Meccano di A. Grieco
Semi e Radici di J.Pignatelli




Mon Jardin Secret di S. Pagliarulo
Guarda il Video della Mostra
IN THE SECRET GARDEN 
Sul blog altre info e curiosità:

02 giu 2011

ARTE IN TAVOLA - Nobile Contrada del Nicchio SIENA 20-21 maggio


Panoramica, in primo piano
lavori di Vittore Tasca
ARTE IN TAVOLA, 52 artisti  chiamati a confrontarsi sul tema, ognuno con la propria tecnica e immaginazione...
Nino Caruso con lavori di Vittore Tasca

Nell'ambito della Manifestazione organizzata dalla Nobile Contrada del Nicchio  di SIENA (antica contrada dei vasai) per la Festa dell'ABBADIA - con Nino Caruso ospite d'onore con la Mostra CERAMICA OLTRE...è stata allestita nei locali del Complesso di S.Chiara la collettiva di ceramica contemporanea.

Intarsi di argille diverse per Vittore Tasca, sassi galleggianti in gres per Alfredo Gioventù, nero matt e decorazioni raku per Rita Miranda, porcellana e smalto opaco per Moradei e Sipsz, raku non affumicato per Silvano Bertazzo...
 Alfredo Gioventù'

Valentino Moradei











Carlo Sipsz


Rita Miranda
Francesco Carone
Marcello Mannuzza
















Silvano Bertazzo

14 mag 2011

Da BIOT a BANDOL... Le Printemps des Potiers, la Ceramique Italienne - 28/4 - 8/5 2011


Dopo BIOT (leggi Post voyage irresistible...) direzione BANDOL ... tipico paesino della Costa Azzurra, conosciuto per gli splendidi paesaggi rurali dell'entroterra e per il buon vino,  dove si svolge ogni anno in primavera  una Mostra Mercato della Ceramica - Le Printemps des Potiers, lungo la Promenade, con un'esposizione principale presso il Centro Culturale di Bandol, quest'anno dedicata alla CERAMIQUE CONTEMPONAINE ITALIENNE...



ARTISTI:

Nino Caruso
M. Pachon Rodriguez
Nino Caruso
Adriano Leverone
Rita De Nigris
Cristina D'Alberto
Rolando Giovannini
Giovanni Cimatti
Marta Pachon Rodriguez
Pietro Elia Maddalena
Elvira Keller 
Fiorenza Pancino
Elisa Confortini
Sara Dario
Domenique Bajard


Sala Esposizione Italiana


Fiorenza Pancino
























Sala Esposiz. Italiana


Adriano Leverone con sua opera



E. Confortini

LUNGO LA PROMENADE


TERRY DAVIES







Molto interessante questa visita a Bandol... Che si conferma un'occasione per vedere le ultime novità  e ovviamente per acquistare.

Molti amici e artisti ceramisti in visita alla manifestazione (tra cui Fabrizio Dusi, a Nizza per consegnare una sua opera).


Presente anche la redazione della "La ceramica in Italia e nel Mondo" con cui collaboro, con i numeri precedenti della Rivista, ormai da collezione...
Da questi eventi si torna sempre con tanti stimolti, nuove idee e tanta voglia di FARE CERAMICA..., date un'occhiata ai corsi e alla prossima!







06 apr 2011

“ Terra Acqua Aria Fuoco ” - Roma, Galleria Saman, 2 aprile 2011


Le origini. Creazione e distruzione. Essenza della vita e suo contrario... attraverso i quattro elementi (Terra, Acqua, Aria e Fuoco) che combinati tra loro danno forma alla materia ceramica, che diventa opera d'arte e messaggio... 
Clay City - D. Cucinella


Salvaguardia dell'AmbientePaesaggi Urbani i temi proposti dagli artisti Alexia Manzoni Porat e Davide Cucinella (Terre di Bovisa), incontrati all'inaugurazione ... 




Alexia Porat: Mi piace pensare che il mio lavoro in ceramica sia uno strumento per aiutare le persone a riflettere sul nostro tempo...

Il mio lavoro vuole essere un reminder per ricordare che sta ancora a noi scegliere quale futuro sia meglio per noi...

Spero di coinvolgere lo spettatore in una conversazione sul rispetto della Natura e sull'Uomo, che ne gode dei benefici ma allo stesso tempo la distrugge...




Alexia Porat - Bottles Everywhere






CLAY CITY

Davide Cucinella: Sono affascinato dalle città, le geometrie degli edifici, il brulichio umano che le abita...













Enrica Grinelli
La Natura come la vediamo...





Ed è compito degli adulti trasmettere ai più piccoli, tenendoli per mano...  la consapevolezza che siamo parte di questo Mondo, della Natura, animale e vegetale, che dobbiamo rispettare e salvaguardare, se ci consideriamo esseri "intelligenti"... Mlù

01 apr 2011

Keramos a Roma - Nuova inaugurazione di primavera...

Associazione Culturale, Laboratorio, Spazio Eventi e Workshop  di Rosanna Antonelli ed Evandro Gabrielli a Roma, zona Testaccio.
Diverse tecniche insegnate nei corsi oltre alle tradizionali di base:


-saggar con sali metallici
- cuorda seca
- decorazione ceramica medioevale
ecc...

Info: 346.1416152 - 339.1991466


Email:
infokeramos@libero.it


29 mar 2011

Premio "ALDO AJO'" 2011 - Gubbio

... and the Winner is... FABRIZIO DUSI con il suo BLA BLA 3D
(due opere selezionate)



Secondo posto ROMINA MAZZOCCO " Nuvola bianca nuvola nera"
Terzo posto     LELIA CARDOSI " Desert"

18 partecipanti: MENGONI GABRIELE, DUSI FABRIZIO, CASSETTA LETIZIA, SALMISTRARO ELENA, BENZONI ILARIA, TARAMASCO FABIO, BRUNI VIGNATELLI CRISTIANA, PASCOLINI STEFANO, CARDOSI LELIA, FACCHINELLO GIUSEPPE, ARDINI FRANCESCO, GUERRI ANNALISA, FERRO VITO, REIS MARIO, POLLONIATO PAOLO, MAZZOCCO ROMINA, MONACELLI LETIZIA, CACCAMO CECILIA


Lelia Cardosi con "Desert"
(istallazione - tecnica Raku)












Due opere selezionate per Annalisa Guerri "Soldier" "Soldier #I"
(tecnica Print su porcellana - Terracotta e smalti)



Bravi!! I care about you...

28 mar 2011

Les céramiques de Fernand Léger a Biot fino al 16 maggio 2011

Prosegue fino al 16 maggio 2011 presso il Musée National Fernand Léger di Biot la Mostra "Haut en Couleur, les céramiques de Fernand Léger", colorata collezione di opere ceramiche dell'artista.
Intorno al 1950, la ceramica occupa un posto privilegiato nella creazione di Léger. Come Picasso, Chagall, Braque, negli stessi anni, Léger è stato iniziato a questa tecnica durante i viaggi regolari sulla Costa Azzurra, lavorando con due ex studenti del suo studio a Biot: il ceramista Roland Brice e suo figlio Claude.

Avvicinandosi alla ceramica, con l'occhio di un pittore, gioca con la luce sul rilievo per dinamizzare le sue composizioni e animare i suoi famosi anelli neri. In pochi anni passa dalla produzione di piccoli rilievi a progetti monumentali: sculture policrome progettate per gli spazi pubblici, realizzando così la sua aspirazone di un'arte per tutti...

MUSEE NATIONAL F.LEGER